Follow Us

Follow us

CONTATTACI PER INFORMAZIONI

GO UP
Image Alt

Funghi

FUNGHI

L’Altopiano del Sole è terra di boschi e quindi anche terra di funghi. Non è infatti raro trovarli di moltissime specie. Questo avviene soprattutto nel periodo della fioritura del bosco, che solitamente entra nel pieno della sua attività entro la fine dell’estate, o comunque in seguito alle prime piogge e al conseguente abbassamento delle temperature estive. Un detto tradizionale, rigorosamente pronunciato in rima dialettale, recita: “La prima aiva de agost, la rinfresca el bosc“, ovvero “La prima acqua di agosto rinfresca il bosco” , proprio per annunciare l’arrivo della stagione dei funghi.

È con il raffreddamento del bosco e con la conseguente umidità del terreno infatti che i boschi del comprensorio dell’Altopiano si scatenano con un tripudio di colori e di profumi, inebriando l’aria con il classico odore di muschio e di sottobosco.

I funghi sono un grande gruppo di organismi viventi. Ne esistono più di 100 mila specie, ma solo pochi sono commestibili (buoni da mangiare), altri sono tossici o velenosi. Esistono anche funghi formati da una sola cellula come i lieviti e le muffe.

Anche sull’Altopiano del Sole non è raro trovare, nel periodo di massima fioritura, il Boletus edulis, meglio conosciuto come  Fungo Porcino. Dal punto di vista gastronomico ed alimentare i porcini sono una delle specie di funghi più stimate. Sono innumerevoli le ricette con i funghi porcini e le prelibatezze proposte dal comparto gastronomico e della ristorazione dell’Altopiano del Sole.

Il bosco ci regala emozioni e gusto ed è quindi importantissimo portare rispetto e tutelare l’ecosistema. Ad ogni escursione o passeggiata nel bosco abbiate cura e amore per piante, funghi e per ogni essere o esemplare di flora e fauna incontrato sul vostro percorso.

Tra gli accorgimenti che ci sentiamo di rivolgervi c’è anche la tutela della salute di chi raccoglie e consuma i funghi: evitate zone scoscese, ripide o pericolose. La vostra salute vale molto di più di una scorpacciata di porcini.

Ma soprattutto non raccogliamo funghi di cui non conosciamo la specie di appartenenza. Anche nei boschi dell’Altopiano sono presenti funghi  pericolosissimi che, se ingeriti o consumati, potrebbero portare ad intossicazioni o avvelenamenti.

Informazioni

Funghi
Durante la fioritura del bosco tra agosto/ottobre è possibile ammirare centinaia di specie funginee